Complesso Nuragico La Prisgiona

Nuraghe Età nuragica Ingresso a pagamento

Descrizione

Il sito archeologico di La Prisgiona è situato su un’altura con un’ampia visuale sulle aree circostanti. È costituito da un nuraghe complesso intorno al quale si sviluppa un grande villaggio di capanne.

La posizione, le dimensioni e la complessità dell’insediamento suggeriscono l’importanza che La Prisgiona doveva rivestire nel territorio.

Il sito è particolarmente interessante per i dati emersi dalle indagini archeologiche, sia per quanto riguarda le caratteristiche degli edifici, sia per i reperti ritrovati. Gli scavi hanno permesso di capire le diverse fasi costruttive e di ristrutturazione che hanno interessato l’insediamento durante un lungo arco cronologico di circa 700 anni durante l’età nuragica, a cui si aggiunge una breve frequentazione del sito in età romana.

Il nuraghe appartiene alla tipologia a tholos. È costituito da una torre centrale e due torri laterali incluse in un bastione. Nel cortile esterno delimitato da una cinta muraria che lo separa dall’abitato, è situato un pozzo e la Capanna delle Riunioni, dove sono stati trovati importanti oggetti, tra cui un grande vaso rituale decorato.

Nel villaggio, strutturato in isolati, è stato individuato un nucleo di capanne definite “artigianali”. Le caratteristiche degli ambienti e i reperti ritrovati suggeriscono lo svolgersi di diverse attività artigianali, come la rifinitura a la cottura dei vasi ceramici, il restauro dei recipienti danneggiati e la cottura del pane.

Nel villaggio era inoltre garantita la presenza dell’acqua, attraverso un complesso sistema di raccolta e canalizzazione dell’acqua. L’area funeraria relativa al villaggio La Prisgiona si trova a breve distanza, meno di un chilometro. Si tratta della tomba di giganti di Coddu ‘Ecchju.

  • Indirizzo
    Località Capichera, 07021 Arzachena (SS)
    Lat: 41.0477315, Long: 9.3601238
  • Indicazioni stradali
    Visualizza su Google Maps
  • Telefono
    +39 0789 83401

Orari apertura al pubblico

  • Lunedì
    Chiuso
  • Martedì
    10:00 - 16:00
  • Mercoledì
    10:00 - 16:00
  • Giovedì
    10:00 - 16:00
  • Venerdì
    10:00 - 16:00
  • Sabato
    10:00 - 16:00
  • Domenica
    10:00 - 16:00

Servizi

  • Wi-fi
  • Parcheggio gratuito incluso
  • Souvenirs
  • Servizi igienici
  • Cibo e bevande

Recensioni

4.40
(1334 Recensioni su Google)

UwU ewe
una settimana fa
SAPPIATELO PRIMA DI VISITARE - il museo, biglietteria e tutti i siti (10 in totale), rimangono aperti fino alle 18:00 ma, nella maggior parte di essi, l'ultima entrata è alle 17:30; - i biglietti sono cumulativi, ciò significa che per vedere 1 sito pagate 4€, per vederne 2 pagate 7€, per vederne 3 pagate 9€ e via discorrendo fino a pagare 20€ per vedere tutti e 10 i siti archeologici. LA MIA RECENSIONE Non vale la pena andarci. Il rapporto qualità della visita e costo è molto basso. Le informazioni erano scarne, le 6 righe descrittive della Tomba dei Giganti, vicina alla biglietteria, erano ripetute con qualche variazione sui 2 cartelloni e sul dépliant informativo. I siti non erano sorvegliati, apparte il Nuraghe, e pertanto sarebbe stato molto facile entrare e visitare 4/5 siti pur avendo pagato la visita solo per 2 siti. Al Nuraghe ci sono i turni per visitare con una guida che illustra le peculiarità del sito, eppure, quando era il turno del nostro gruppo la se n'è andata e noi siamo rimasti a visitarlo senza nessuna spiegazione se non i 2 cartelloni sparsi e il solito dépliant informativo. Insomma, se mi fai pagare 7€ un sito non sorvegliato, dove la visita con guida ci è stata preclusa, dove le uniche informazioni reperibili sono quelle due righe scritte sui cartelloni affissi per i siti, non ne vale la pena. Non perché costa tanto ma perché è mal tenuto e mal valorizzato per la somma che si va a spendere.

Barbara Mureddu
2 settimane fa
Nuraghe ben tenuto e bello da vedere consigliato

archi_ catt
un mese fa
Un complesso nuragico davvero interessante e ben valorizzato. Se si considera poi la vicinanza con la Tomba dei Giganti, che dista circa 1 km, vale veramente la pena fermarsi per una visita. I biglietti ai vari siti archeologici del territorio di Arzachena possono essere acquistati in pacchetto o singolarmente, e ciò rende agevole la visita a seconda dei livelli di interesse.

Filippo Mazzetto
un mese fa
Eccellente sito! Percorso tra le rovine molto ben accessibile e arricchito da spiegazioni interessanti. Il posto è abbastanza piccolo ma combinato con la tomba dei giganti poco distante dà una eccellente idea della civiltà nuragica. Biglietto sul posto (consiglio di prenderlo presso la tomba dei giganti): 4€ per un sito, 7€ per entrambi

VLADIMIR MAZZOLETTI
2 mesi fa
Posto fantastico Il Nuraghe La Prisgiona é il classico esempio della traccia del nostro passato che bisogna assolutamente visitare. É un luogo sorprendente che ti catapulta nella città, facendoti pensare come poteva essere la vita a quei tempi, facendoti vagare per tutto il sito e pensando di essere in quel fratto di tempo... Il sito é ben gestito e tenuto.. L'ho trovato interessante perché si può entrare nel Nuraghe e chiderti vendendo queste pietre gigantesche, come sia possibile tutto questo... Cosiglio vivamente la visita a questo Sito.

Altri siti

Visita tutti i siti archeologici presenti nel Comune di Arzachena

Tomba dei giganti
4,10

Tomba Dei Giganti Coddu 'Ecchju

Tomba dei giganti
4,10

Tomba Dei Giganti Li Lolghi

Necropoli
4,20

Necropoli Di Li Muri

Nuraghe
4,10

Nuraghe Albucciu

Tomba dei giganti
4,00

Tomba Dei Giganti Moru

Monumento
4,30

Roccia Il Fungo

Musei, mostre e laboratori